Le Cronache di Narnia

Ebbene ci siamo…ho finito il primo volume delle cronache di Narnia (in soldoni quello che contiene Il nipote del mago e Il Leone, la strega e l’armadio)…che dire…
null

Molto meno denso di molti libri fantasy che ho già letto, vedi Il Signore degli anelli, Il Silmarillion…Decisamente molto molto bello, molto scorrevole, molto fiabesco, con grandi elementi della cristianità presenti al suo interno…Questo post inaugura anche la categoria cinema, perchè a distanza di circa mezz’ora dalla fine della lettura de Il Leone, la strega e l’armadio ho visto anche il film, che nonostante alcune invenzioni scenografiche (La Strega bianca in battaglia è trainata da orsi e non da renne, e altri piccoli int diversi dal libro) rispettano a pieno l’opera letteraria dando alla vista degli spettatori un film piacevole, semplice e denso. Vorrei spezzare una lancia a favore della piccola Lucy (Georgie Henley), veramente deliziosa nel suo ruolo, un faccino adorabile e la sincerità necessaria per la parte di Lucy. Ho trovato umanamente divina anche Tilda Swinton (vi ricordate il film Orlando???) eterea e fredda come un ghiacciolo invernale, con una casa nel ghiacchio che vorrei anche io e con una cattiveria che non ha nulla da invidiare ad un Lord Voldemort in Harry Potter o un Sauron nel Signore degli Anelli. Direi che la cosa che mi ha colpito di più al di la del suo aspetto fisico (ripeto perfetto per la sua parte) è stata la grande eleganza nel combattimento…nonostante non fosse la vera regina di Narnia…è proprio vero che la classe non è acqua. Nonostante a Marco non sia piaciuto molto, ho trovato molto bello il doppiaggio di Aslan (il leone) da parte di Omar Sharif…il suo accento misto, francofono e orientale mi è piaciuto, dava una classe enorme al vero re di Narnia.

null

null

Annunci

7 pensieri su “Le Cronache di Narnia

  1. MadMark

    ..si concordo su tutto… ma Aslan sembrava proprio MAL dei Primitives… con tutte le A e le E pronunciate in maniera anomala… bello comunque!

  2. Complimenti davvero un bel post! Ne ho sentito parlare molto anche io e chissà se avrò l’opportunità di poterlo leggere, sicuramente non guarderò il film prima della lettura del libro è un proponimento che seguo da anni!
    Ciao 🙂

  3. Ciao Nessuccio, se avessi letto i libri avresti capito che non poteva essere “denso” come Il Signore degli Anelli…di cose in comune c’è sicuramente la presenza di un degno rappresentante del male, cioè la splendida (per quanto terribile) Strega bianca, ottimo parallelo con Sauron, sia pur in una dimensione epica ben differente:)

    Grazie per la partecipazione

  4. Alessia

    io ho letto il libro, quello completo di 1153 pag, devo dire ke è stupendo!e ho visto il film, bellissimo x ora è il mio film preferito…e poi c’è william moseley ke interpreta peter, bravissimo attore, anke molto molto carino…

  5. Ciao Alessia, intanto benvenuta 🙂 Anche a me il film è piaciuto moltissimo, solo che non è un fantasy inteso nel senso classico (alla Tolkien per farti capire). Comunque ho apprezzato sia il libro che il film. Torna a trovarmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...