Vi piace Dan Brown???

Altro post letterario, ma stavolta parliamo di letteratura veramente contemporanea.

Il suo primo libro, Angeli e Demonimi ha colpito fortissimamente…mi ha fatto effetto Harry Potter; tra l'altro è stato un caso il fatto che lo leggessi subito dopo la morte di Giovanni Paolo II, quindi avevo una minima idea di cose fosse un conclave anche a livello visivo. Ovviamente ambientato a Roma, è certamente scritto molto bene, estremamente avvincente, forse con un finale un po' troppo americano, mi ha lasciato di stucco la velocità di scrittura…un capitolo mangia l'altro.

Angeli e Demoni

Il secondo libro (primo per importanza) in ordine temporale, Il Codice Da Vinci è impastato con gli stessi ingredienti del precedente, solo che a questo si aggiungono delle descrizioni magniloquenti del Louvre, e del suo pavimento e di altri splendidi posti. Il centro della storia è ovviamente la splendida Parigi. Tra l'altro proprio qualche giorno fa ho visto il trailer del film e devo dire che i protagonisti mi sembrano particolarmente azzeccati; Tom Hanks sarà Robert Langdon, Audry Tatou (un angelo parigino protagonista del Favoloso mondo di Amélie) sarà Sophie. Anche questo ha uno stile fluido e scorrevole. L'ho letto in edizione speciale illustrata (al contrario di Angeli e Demoni comprata solamente da pochi giorni), e l'effetto è ancora maggiormente amplificato. Nasconde a mio avviso grandissime verità, anche se probabilmente l'autore non è stato preciso a sufficienza nel fornire i dettagli, vista l'immensità delle fonti da cui ha attinto.

Il codice da Vinci

Appena lo avrò letto (ancora non l'ho comprato ma ho veramente TROPPE cose da leggere ancora) aggiungerò una recensione su La verità del ghiaccio.La verità del ghiaccio

Annunci

5 pensieri su “Vi piace Dan Brown???

  1. Beh, a mio avviso la scena finale di Angeli e Demoni (non entro in dettagli perchè non voglio indicare la fine a chi deve leggerlo :)) è un tantino troppo esasperata a mio avviso, anche se nel complesso resta un bel libro

  2. “Il codice da vinci” ha certamente suscitato scalpore (soprattutto per motivazioni religiose direi) ma personalmente non l’ho letto. Il libro che ha determinato il mio giudizio (negativo) su Dan Brown è invece “Crypto”. A mio avviso l’autore non si è assolutamente documentato a sufficienza.

  3. Ciao Giulia e benvenuta, spero di vederti spesso qui…non ho ancora letto Crypto, e non ne conosco l’argomento, ma certamente lo leggerò presto. Io sono rimasto deluso da “La verità del ghiaccio”, che nonostante abbia dato una certa tensione mi è comunque rimasto banale e senza verve…

  4. Ciao a tutti! Dan Brown mi ha affascinata dalla prima pagina di Angeli e Demoni, e ha continuato a stupirmi negli altri tre. I finali apocalittici sono una sua costante (è americano, non dimentichiamocelo)…ma in Crypto è meno banale, a mio avviso. Posso dire che Crypto è il migliore, a mio modesto parere. Forse “la verità del ghiaccio” non c’entra molto con le altre storie…questi intrighi politici, la corruzione, la Casa Bianca…ma ben scritto, come gli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...