Riccardo Reim – Antonio Veneziani – Pornocuore

Vorrei scrivere la recensione di questo libro, trovato per caso con Marco, da Feltrinelli…considerate che l’avevo visitata circa dieci giorni prima, e quando ieri ci sono andato, mi stavo veramente leggendo sotto…

Pornocuore - Coniglio Editore

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In realtà la copertina che vedete qui non è esattamente quella che ho acquistato io, che è edita da Castelvecchi editore. Il titolo fa pensare ad un libro porno, per l’appunto, in realtà è del tutto diverso, come avvisano i curatori di questa serie di interviste all’interno dell’introduzione al libro. Veneziani e Reim si sono occupati di fare delle domande tipo ad un pubblico di ragazzi omosessuali o non presunti tali (se volete capire questo mio corsivo vi consiglio di leggere il libro e capirete meglio il tutto). Questi ragazzi vengono descritti sia fisicamente (dall’intervistatore) che psicologicamente (dalle parole che escono dalla loro bocca durante queste mini-interviste). Il libro è sessualmente esplicito, e non lo consiglio a chi si scandalizza o a chi non è avvezzo alla sessualità tra uomini. Fa molto riflettere il fatto che si passi da un grande romanticismo ad un grandissimo cinismo, man mano che le pagine scorrono; in questo modo si riesce a vedere ogni singola sfumatura di colore della vita di ogni personaggio. Considerate che il libro è uscito ormai nel 1999, e rispetto ad allora le situazioni (forse?) hanno subito ancora delle mutazioni verso l’apertura mentale; cio è dovuto anche alla necessità di normalizzazione dei nostri bisogni di omosessuale (intesa come diritto alla famiglia, legalizzazione di un unione altrimenti solo di fatto, adozione). L’ho trovato certamente divertente, anche perchè i personaggi incontrati spesso sono involontariamente buffi. Maschi a tutti i costi che fanno cose oltraggiose nei confronti di un’altra persona (sessualmente parlando intendo) ma dichiarano di non essere froci (passatemi il francese, cito e basta), altri che asseriscono la loro eterosessualità all’inizio dell’intervista, ma verso la fine tentennano e hanno dei dubbi.

Comunque tutto fa brodo in effetti, anche questo libro può in qualche modo far capire la nostra condizione rispetto al mondo, e come spesso la nostra diversità, di amare, di pensare, di agire venga ancora oggi (nel 2006) fraintesa.

Annunci

7 pensieri su “Riccardo Reim – Antonio Veneziani – Pornocuore

  1. Claudio

    Ciao, mi chiamo Claudio Marrucci. Sto facendo un libro intervista su Antonio Veneziani, per la Coniglio Editore.

    Posso citare la tua recensione?
    Contattami per mail, mi farebbe piacere citare il tuo nome vero. Altrimenti lascio il Nick come vuoi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...