Incubo

Stamattina appena sveglio ho avuto un ricordo di un sogno molto brutto fatto poco prima.

Heinrich Fussli - L'incubo

Ho pochissime immagini che mi riconducono all’incubo, la cosa che più avevo chiara era la paura che ciò che la mia mente ha prodotto mi ha lasciato anche dopo il risveglio. Nel sogno Marco mi aveva lasciato, e nonostante io lo avessi pregato in tutti i modi lui aveva deciso di andare a vivere altrove. La sensazione terribile era che io sapevo di essere a letto, ma sapevo che lui non era con me; questo mi terrorizzava. Appena sveglio ho guardato alla mia destra e lui era lì che dormiva…ho tirato un sospiro di sollievo, l’adrenalina è scesa molto lentamente; mi sono rannichiato sotto le coperte, l’ho accarezzato e mi sono riaddormentato in pace assoluta. Quando ci siamo svegliati entrambi l’ho abbracciato e gli ho detto:”sono felice di averti qui vicino a me; il sogno che ho fatto stanotte ci ha separati e sono stato male, ma il vederti qui mi da veramente sollievo.”

Annunci

4 pensieri su “Incubo

  1. Ah! I sogni …a volte ti lasciano un torpore molto piacevole, ti fanno “vivere” situazioni assolutamente impossibili…a volte ti svegli come se avessi fatto a botte tutta la notte… 😉
    Si chiamano incubi appppposta…solo che a me capitano più spesso sogni che non hanno ne capo ne coda e la mattina sto ancora pensando come la mie mente sia riuscita a mettereli insieme!!!
    Molto bella l’immagine che hai scelto…
    Ciao!
    Astasia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...