Voglia di poesia

Vi capita mai,
di svegliarsi una mattina,
con qualcosa che ti scuote il cuore,
a metà tra un dolore e un ardore,
una specie di infinita intensa malinconia,
che vorreste tradurre in parole,
non importa la rima,
non importano i colori,
non importa l’argomento,
purchè si sviluppi in un qualsiasi componimento.

Ogni piccola forma di tenerezza vi scuote questo senso,
lasciando in voi una sensazione di incompletezza…
in fondo non è un controsenso,
solo voglia di bellezza.

Ed eccovi qui, davanti ad un foglio bianco a pensare,
e le parole scorrono come fiume in piena.

Così a poco a poco quel vuoto esce come gocce d’inchiostro da
una penna stilo.

Annunci

9 pensieri su “Voglia di poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...