Commozione

PregnancyOggi, dopo tantissimo tempo, (studio, lavoro, tentativi di miglioramento della mia vita…che casino!) sono riuscito ad andare a trovare la mia amichetta Virginia. Sono andato a prenderla attorno alle 17.15, dopo che un’acquazzone enorme è venuto giù inesorabilmente, come se le cataratte del cielo, invece di essersi aperte si fossero rotte… Citofono e salgo su casa, colgo l’occasione per fare gli auguri a Paolo…oggi è il suo compleanno, quindi lo abbraccio, lo bacio…poi Vi (la stessa Virginia che ha sofferto tanto per un bambino perso a causa di un ex-marito oserei dire stronzo e non poco) mi ha mostrato una cartelletta, con la sua prima ecografia (è alla 10 settimana di gravidanza). Nonostante mi fosse capitato altre volte di vedere certe cose, stavolta ho proprio sentito un nodo alla gola e ho sentito le lacrime gonfiarmi gli occhi, senza riuscire a venir fuori, così, come se mi volessero dire:”Non sei felice, la tua sorellina adottiva è finalmente incinta! Il bimbo è li, piccolo [27 mm] ma sta bene, già gli si vede il cuoricino, i piccolissimi arti. E’ stato bello…come aver visto morire il dolore passato con una nascita…il male che porta via il bene; penso siano queste le cose per cui valga la pena vivere.

Annunci

4 pensieri su “Commozione

  1. io invece ti vorrei davvero abbracciare forte forte…..
    anzi…un pò più forte…mi hai fatto venire i brividi!!!!
    quindi ti devo proprio stritolare!!!!
    Devil

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...