Volver

Titolo che può sembrare la recensione dell’ultimo film di Almodovar uscito in Dvd…e invece no; in realtà in questo post celebrerò il mio rientro nel mondo esterno, la mia apertura, qualcosa di nuovo che vorrei cercare di mantenere costante, senza il rischio di “spegnermi” nuovamente…

Dancefloor

Dopo tanto tempo in cui ho passato la vita a contorcermi nelle mie ceneri infuocate, la rinascita si sviluppa, continua, come se un mago buono stesse soffiando la vita stessa in quella brace di morte; ieri sera dopo tanto tempo mi sono palesato nuovamente sotto forma di una fenice splendente, che ha vinto le sue paure di essere giudicato, le sue angosce ed è andato all’apertura del gay village; era un periodo di tempo che non riuscivo ad andare in discoteca…mi sentivo inadatto, un oggetto da cucina in un salone lussuoso. Vivevo con il terrore di essere giudicato perchè ingrassato e ormai “quasi vecchio”. Invece ho scoperto che grazie ad un mio ritrovato benessere fisico (per cui nonostante sostanzialmente abbia perso solo 3 kg mi sento leggero come una farfalla) e alla presenza delle persone che amo (è stato bellissimo ballare con Marco in pista dopo tanto tempo, sentirmi libero di baciarlo in pubblico e sentire la sua voglia di essere abbracciato) e ai miei amici, le battaglie si vincono, il fuoco ricomincia ad ardere, nulla si conclude, si trasforma, appunto. Ed è con questo spirito che inizio questo lungo weekend romano (grazie SS Pietro e Paolo), di rinnovamento di benessere e felicità. Questo nonostante la musica non fosse un gran che e sono dispiaciuto perchè nella folla non sono riuscito a trovare Luca, con cui ieri pomeriggio ho conversato di “frivolezze” e che avrei voluto veramente incontrare.

Annunci

16 pensieri su “Volver

  1. MadMark

    Ritorni, rinascite, luci splendenti… ma non ti sembra di esagerare un pochino?

    Io mi sono immaginato una scena creata da me, ma in cui vedo che ti proietti: una grande scalinata illuminata, una folla nel pieno delle contorsioni a ritmo di musica.. d’un tratto i proiettori si concentrano all’inizio della grande scalinata.. ed eccolo.. è proprio lui.. INCREDIBILMENTE QUI CON NOI… MASSIMILIANO… la folla esplode in un boato.. ed eccoti mentre scendi con un ancheggio degno di Claudia Schiffer… MADDAI!!

    Ma cos’è tutta quest’ansia da perfezione? Non sei certo cosi spaventosamente in sovrappeso come ti dipingi… c’erano balene ben peggiori.. non solo ma non ci si è filati quasi nessuno.. siamo li per fare quattro salti.. basta ansie!!

    Le starlette sono passate di moda.. vabbè.. ora ci sono le veline.. ma tu per caso vai in cerca di un calciatore? (se ne agganci uno.. portalo a casa! 😀 )

  2. Che bastardo!!! Solo io posso capire quello che ho passato fino ad ora…facevi parte del momento di piacere che ho provato; non sono sarrabbiato, ma perchè cerchi di rovinarlo…la tua immagine è una tua immagine, non la mia.

  3. MAXXXXXXXXXXXXXXXXXX hai visto che ha scritto tuo marito?
    ti ha scritto ” c’erano balene ben peggiori.. ” bhe…sappi che se si riferiva a me, chiediglielo e fammi sapere, tu giuro che questa volta lo prendo e lo crocchio! 😀

  4. Credo di capire…
    MadMark cerca di minimizzare, come è anche giusto che sia… ma il tuo senso di inadeguatezza, improvvisamente vinto, superato e trasformato in semplice serenità, merita di essere celebrato cn solennità 🙂

  5. MadMark

    Brigida esattamente! Perchè è bello aver superato una sorta di ostacolo, ma leggerlo come è stato scritto da Max… mi sembra un tantino esagerato… quindi mi viene spontaneo sdrammatizzare e alleggerire un pò l’atmosfera facendo il buffone!

    Ismaele & Max volete proprio invitarmi a nozze per una battuta poco fine eh?! 😀

  6. Francesca

    Io non vedevo l’ora di ritrovare Max nel suo pieno delirio di Wanda Osiris che lancia rose da quella scalinata, perché è così che lo voglio vedere!!!

    Alla luce di ciò, si nota che sorridi di più dal rosso che hai inserito nel layout (Mad, lo so che non si dirà così, ma non sono così scaltra di webediting)…

    TVB,
    F

  7. carla

    fino ad ora, per non perdere contatto con il tuo mondo, ho curiosato silenziosamente tra le tue pagine ma ora DEVO palesarmi innanzitutto per celebrare il tuo ritorno ma soprattutto per condividere con Marco l’immagine scintillante di te che scendi dalla scala….cosa ci potevamo aspettare da chi per descrivere il suo ciuffo biondo su capelli rossi utilizzava l’ immagine delle fiamme dell’inferno!! Lungi da noi l’idea di minimizzare la rinascita ma chi lo conosce bene sa che spesso esagera un pò……BENTORNATO MASSI ti voglio bene

  8. carla

    come vuoi che vada a luglio da queste parti: si va al mare in pausa pranzo!! Ma poi si torna ad affrontare la folle folla di vacanzieri e si prova ad organizzare le vacanze dei folli che vivono qui.
    mi è arrivata voce che qualcosa si è mosso da voi, poi ci aggiorniamo.
    baci

  9. MadMark

    Carla Grandiosa!!!!! Lo vedi che non sono il solo ad immaginare questa scena?! C’è qualcuno che ti conosce e la condivide!! Quella del ciuffo me la rivendo!! AH AH AH AH

  10. carla

    Attento Marco che se continuiamo a metterlo in mezzo tira un “bastardi” così acuto e a volume talmente alto che ci ribalta con l’onda d’urto!!

  11. …no, no, addirittura il bastardi…una maledizione per uno, non fa male a nessuno…provate a immaginare! Ci sentiamo presto piccola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...