L’armistizio con me stesso…

Ieri ho avuto l’ultimo di 21 incontri di psico terapia (di quelli continuativi, avrò un follow up tra un mese e uno tra due) e “ho fatto pace con me stesso” nel vero senso della parola. Durante il nostro colloquio la mia terapeuta mi ha invitato a fare una cosa molto bella, usando le mie parole…mi ha fatto scrivere un armistizio con me stesso; ho trattenuto il foglio di carta, lo rileggerò ogni volta che passerò un momento difficile di non amore nei miei confronti. Ve lo trascrivo:

“Caro Massimiliano,
resta sempre con la spada in mano, perchè dovrai ancora a lungo lottare per ottenere il massimo nelle cose che fai; ricorda però che nessuno è perfetto e che se non riuscirai a parare qualche colpo, e ti ferirai, io ti vorrò bene lo stesso, perchè anche se a volte tu ne sei convinto, la perfezione non esiste e sbagliare è nella natura umana. Da parte mia prometto di amarti in ogni caso, anche per quelli che sono i tuoi umani difetti.”

Ho vergato un atto di amore nei miei confronti, qualcosa che mi dia la possibilità di esprimermi liberamente con chiunque, di chiedere senza il timore di un no, di condividere ciò che sento senza paura.

Annunci

5 pensieri su “L’armistizio con me stesso…

  1. Che bello.
    Complimenti per il tuo percorso…dovremmo farlo un po’ tutti, perchè molte delle battaglie che facciamo sono in nome di chi sa cosa, e chissà contro chi…ma nascondono una lotta con noi stessi.

    Un abbraccio

    Pat

  2. violettax

    ti ho trovato per sbaglio in rete…..

    anch’io sto combattendo una guerra con me stessa.. da ben 2 anni, e non demordo.
    A volte mi sembra di fare dei passi avanti da gigante, a volte di farne mille indietro.
    L’importante, mi ripeto, è non mollare.
    E’ anche solo un piccolo piccolo passo verso l’accettazione di me stessa, mi sporna a sopportare quei momenti in cui mi sento in balia solo degli altri, e la mia vita sembra aver preso una strada sempre più buia e sconosciuta e sempre più sola.
    Non è facile essere consapevoli dei propri ed immensi limiti.
    Anche non riuscire ad amre per sè per quello che si è veramente, è un grosso limite.
    Se tutti i giorni al mattino ci rammenterassimo che IO amo ME STESSA in modo incondizionato, come un genitore ama il proprio figlio, e LO FACESSIMO, il nostro cammino di crescita interiore sarebbe meno doloroso……

    un abbraccio

  3. valentina

    In bocca al lupo Massy con tutto il cuore…….

    L’armistizio dovrei farlo anch’io, sono sfinita, sfiancata e….non ce la faccio piu’… 3 settimane fa stavo per compiere un gesto ….sono stanca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...